Lips Make up

lips-makeup

In questa nuova puntata, Andrea Troglio ci racconta come avere un trucco labbra al top! 

Labbra carnose, naturali o sensuali … Andrea ci racconta come ottenere il miglior make up labbra e ci svela anche i prodotti, le texture e finish che sono utili per poterlo realizzare al meglio.

 

CLICCA IL LINK PER VEDERE LA DIRETTA “SENSUAL LIPS”

https://www.instagram.com/tv/CAyjLSICFFj/?utm_source=ig_web_button_share_sheet

Ora andiamo a scoprire cosa ci racconta Andrea, non solo!! Ha creato per noi delle magnifiche illustrazioni di labbra

 

LABBRA CARNOSE E SEXY CON IL MAKE UP

Negli ultimi anni, si è sviluppata la tendenza ad avere le labbra carnose e sexy, e oltre che con il make up, molte ragazze per ottenere questo effetto decidono di optare per la chirurgia estetica. Sono molte le celebrità che sfoggiano labbra voluminose, e tendono a renderle ancora più accentuate grazie ad un sapiente uso del make up

 

Io sostengo che ogni tipo di volto ha le sue qualità e bisogna amarsi così come siamo, posso capire che molte ragazze siano affascinate da questo tipo di bocca, chi perché le ha così di natura, chi perché le trova belle. Imparare a creare un make up armonioso e allo stesso tempo sensuale è dunque fondamentale, e oggi cercheremo di aiutarvi a capire come ottenere delle labbra sexy e carnose con il solo utilizzo del make up!

 

LABBRA SENSUALI

Se andiamo indietro con la memoria, prima delle labbra carnose di Kylie Jenner c’erano Marilyn Monroe e Brigitte Bardot. In entrambi i casi, il loro modo di truccare le labbra è rimasto nella storia, preparando il terreno per quelle che sono ancora oggi le tendenze che possiamo vedere sui social.

Ai tempi di Brigitte Bardot, per le labbra il colore intramontabile era il rosso, che ancora oggi, è presente in ogni colorazione e sfumatura. Spingendo moltissimi brand alla ricerca del rosso universale, quel colore capace esaltare ogni tipo di carnagione e forma di labbra.

Fu proprio per lei che fu usata per la prima volta la tecnica di allargare la linea delle labbra per farle apparire più grandi.

Ancora oggi possiamo scegliere questa tonalità di rossetto per ottenere delle labbra armoniose e sensuali. Ma, bisogna prestare molta attenzione, perché il rossetto rosso è uno dei più difficili da applicare e bisogna prestare moltissima attenzione, nella stesura del colore e in come si delineano i bordi.

 

TRUCCARE LA PROPRIA FORMA DI LABBRA O CORREGGERLA CON LA MATITA?

A seconda di come avete le labbra potete scegliere di procedere in due modi differenti: nel primo caso, se avete delle labbra naturalmente carnose potete truccarle seguendo il vostro contorno. Ma, nel caso voi vogliate ridimensionarle o meglio andare a correggere qualche piccolo difetto allora dovete utilizzare una matita labbra per creare un nuovo contorno.

Approfittatene per allargarlo un po’, creando una nuova linea più grande di qualche millimetro dalla vostra (ma senza esagerare). In questo modo, quando andrete ad applicare il rossetto, le vostre labbra appariranno immediatamente più grandi e voluminose.

 

Se decidete di truccarle con un nude look, mi raccomando di scegliere una colorazione molto simile alla vostra, o al massimo, di un tono più scuro. Evitate invece di scendere di tonalità, in questo caso, potreste rischiare di creare “l’effetto fondotinta” e di conseguenza di far apparire le vostre labbra otticamente più sottili.

 

Se sceglierete invece un colore acceso e vibrante sarà necessario delineare le labbra con estrema precisione e attenzione. Non c’è niente di peggio di un rossetto applicato male o sbavato, per rovinare un make up!

 

BORDI DRITTI E PRECISI PER LABBRA AL TOP

Come già vi accennavo, è fondamentale  delineare i bordi andando a ricalcare quelli naturali o ingrandendoli leggermente: in questo modo le vostre labbra appariranno più belle e potrete iniziare il make up.

Per ottenere un disegno netto e dritto, e per evitare di sbagliare, basta accennare un sorriso e le linee delle labbra saranno immediatamente più tese, agevolando di conseguenza la fluidità del tratto. Se avete paura di fare un disastro e non vi sentite sicure, iniziate facendo dei piccoli tratti che poi unirete insieme.

Inoltre potete realizzare un po’ di contouring, per enfatizzare il vostro arco di cupido, facendolo risplendere con dell’illuminante, rendendo così il vostro trucco labbra ancora più scintillante.

 

LA SCELTA FONDAMENTALE DEL ROSSETTO

Benché io personalmente trovi molto belli, anche sulle ragazze con le labbra sottili, i rossetto scuri, non posso non ricordarvi che otticamente questi colori tendono a rendere le labbra più sottili.

 

Prediligete dunque colori più brillanti e accesi in modo da far apparire le vostre labbra più grandi. Come abbiamo già detto, la scelta del rossetto è fondamentale, e dovete decidere se osare con un look appariscente e deciso, oppure virare su un nude look.

In alcuni casi, potete addirittura scegliere dei rossetti leggermente volumizzanti: come nel caso dei prodotti di Glam Glow, che ha incluso nella sua collezioni dei lip plumper, sia dal finish gloss che matte.

lips-colour

red-lips

QUALCHE TRUCCHETTO PER FAR APPARIRE LE LABBRA SUBITO PIÙ CARNOSE

Oltre al classico modo, per far apparire le labbra più grandi grazie al contorno labbra, potete anche applicare due tipi di rossetto differenti, creando un delicato effetto ombrè. In questo caso, scegliete il colore più scuro per l’esterno mentre per la parte centrale una tonalità più chiara e poi sfumateli tra loro: le vostre labbra appariranno immediatamente più grandi.

 

Oltre a questo “trucchetto”, potete anche aggiungere un velo di gloss sulle vostre labbra, in particolare nella zona centrale oppure, con un po’ di illuminante andare a rendere più evidente la zona dell’arco di cupido e il bordo del labbro inferiore. In questo modo creerete un effetto molto glamour che farà apparire le labbra più belle.

 

Le differenti forme di labbra: quali sono e come si truccano

Se siete nate con le labbra sottili non fatevene un cruccio… esiste il trucco! La missione sarà cercare di renderle più carnose grazie al make-up, ed è qui che la scelta del colore è fondamentale.

Se avete già delle labbra turgide e carnose allora potrete divertirvi con disparati colori, tenendo sempre conto del buon gusto e del vostro incarnato. 

Se invece avete il contorno labbra segnato dall’età, optate per rossetti dai colori neutri e dalla texture cremosa, che andranno applicati con cura prestando attenzione a non creare sbavature.

Come truccare le labbra sottili ed ottenere un effetto rimpolpante

Dopo lo scrub bisogna “neutralizzare” le labbra con un po’ di fondotinta o correttore.

Con una matita labbra (che non dovrà essere esageratamente morbida) tracciate un nuovo contorno che vada oltre il disegno naturale. Per ottenere un trucco labbra naturale badate di non superare assolutamente i 2 millimetri della rima labiale. 

Applicate il rossetto. I colori non dovranno mai essere troppo scuri o opachi: optate quelli luminosi ed i gloss.

 

COME TRUCCARE LE LABBRA CARNOSE

In questo caso grazie al trucco potrete “rimpicciolirle” o valorizzarle senza farle sembrare ancora più grandi, ma restando naturali e ammalianti.

Nel caso in cui voleste rimpicciolire senza esagerare, vi consiglio questo procedimento:

Neutralizzare le labbra con il fondo/correttore

Ridisegnare il contorno con la matita restando verso l’interno della rima labiale

Applicare il rossetto prescelto. Optate per un colore matt piuttosto che uno lucido o perlato!

 

COME TRUCCARE LABBRA SEGNATE DALL’ETÀ

Per prima cosa andare ad illuminare con un correttore liquido (dalla texture leggera in modo da non farlo andare nelle pieghe) gli angoli inferiori delle labbra, in modo da far sparire eventuali ombre.

Contornare le labbra con una matita. Evitate quelle troppo morbide e preferite quelle a lunga tenuta, in questo modo non si espanderà nei solchi durante la giornata.

Applicare il rossetto né troppo lucido né perlato, meglio morbidi che mantengano idratate le labbra.

 

L’IMPORTANZA DEL SOTTOTONO PER UN TRUCCO LABBRA NATURALE

Il mio consiglio, per creare un ottimo make-up labbra effetto naturale che vi valorizzi, è innanzitutto stabilire il sottotono del vostro incarnato.

Quante volte vi è capitato, felicissime del vostro acquisto, di correre a casa per stendere sulle labbra il vostro nuovo rossetto ma di vederlo del tutto differente da come ve lo aspettavate?

Conoscere il sottotono della pelle, infatti, vi aiuta sia nella scelta dei fondotinta, che nella scelta delle tonalità di rossetti e matite labbra.

Una volta individuato il proprio sottotono andremo a scegliere un prodotto che vi aiuterà a disegnare il contorno al naturale: la matita labbra. 

Ci sono matite nude che hanno una texture tale da permettere la stesura del prodotto su tutta l’area labiale, e che inoltre non si limitano soltanto al solo delineamento del contorno labbra. 

Quindi, un terzo modo per ottenere un effetto nude sulle labbra, è quello di scegliere con cura rossetto o una tinta.

Io personalmente per un risultato ottimale tendo a non consigliare le tinte labbra, ma i rossetti cremosi. 

Questo perché la maggior parte delle tinte tendono a seccare le labbra portando in evidenza eventuali difetti cutanei, mentre i rossetti cremosi mantengono l’idratazione e danno un effetto più fresco.

Se preferite non utilizzare i rossetti per la loro scarsa durevolezza, vi svelo un piccolo trucco per renderli durevoli e a prova di cannonate: appoggiate una velina sulle labbra e spolverateci sopra un po’ di cipria, in questo modo il rossetto si toglierà con meno facilità e si eviteranno sbavature.

Un ulteriore consiglio, se volete ottenere un make-up labbra rosa naturale, è quello di utilizzare rossetti rosa solo se la vostra pelle tende al rosaceo. 

Se la tonalità delle vostre labbra tende al giallo-olivastro è più indicato utilizzare toni pesca-arancio, se avete invece una tonalità di pelle abbronzata utilizzate solo il lucidalabbra trasparente per evitare che l’effetto nude venga annullato.

andrea-troglio-makeupartist

Ringraziandoti per aver letto l’articolo e per aver seguito la diretta insieme ad Andrea Troglio, non resta che darci appuntamento al prossimo step

Ringraziando Andrea Troglio che oltre ad averci svelato tutte le tecniche per ottenere un make up occhi mozzafiato, ci ha dato degli spunti per poterli indossare e in quali occasioni, facendoci un regalo prezioso: chart per occhi!!

 

Vi do appuntamento al prossimo articolo, sicuramente per scoprire argomenti interessanti e utili per la nostra bellezza!

Potrebbero interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.